PARLIAMO IN BAMBINESE

Un gruppo di mamme che ha seguito un percorso di sostegno alla genitorialità si è reso disponibile ad invitare altre mamme (e papà!) a confrontarsi sul loro ruolo, come già avevano iniziato a fare.

Questo è un percorso di peer education, intesa come strategia educativa il cui obiettivo è attivare un processo naturale di passaggio di conoscenze, di emozioni e di esperienze da parte di alcuni membri di un gruppo ad altri membri di pari status.

Attivare questo processi significa favorire un intervento che mette in moto un processo di comunicazione globale, caratterizzato da un’esperienza profonda ed intensa e da un forte atteggiamento di ricerca di autenticità e di sintonia tra i soggetti coinvolti. Questa pratica va oltre il momento educativo e diviene una vera e propria occasione per il singolo genitore e per il gruppo per discutere liberamente e sviluppare momenti intensi di confronto.

Annunci